fbpx
Title Image

Le figure nelle TAA

Le figure nelle TAA

Le figure nelle TAA

Equipe nelle Terapie Assistite con gli Animali

Le TAA: intervento a valenza terapeutica finalizzato alla cura di disturbi della sfera fisica, neuro e psicomotoria, cognitiva, emotiva e relazionale, rivolto a soggetti con patologie fisiche, psichiche, sensoriali o plurime, di qualunque origine. L’intervento è personalizzato sul paziente e richiede apposita prescrizione medica.
Oltre al veterinario esperto in IAA e il coadiutore del animale avremo la figura del:

  • Responsabile di progetto TAA: coordina l’équipe nella definizione degli obiettivi del progetto, delle relative modalità di attuazione e valutazione degli esiti. È un medico specialista o uno psicologo-psicoterapeuta.
  • Referente di intervento TAA: prende in carico la persona durante la seduta ai fini del raggiungimento degli obiettivi del progetto. Il responsabile di progetto, per tale ruolo, individua un’idonea figura professionale dell’Area sanitaria di cui al D.I. 19/02/2009 o appartenente alle professioni sanitarie (ex Legge 43/2006 e D.M. 29/03/2001), con documentata esperienza e competenza in relazione agli obiettivi del progetto stesso. Da quest’anno lo psicologo è riconosciuto come figura sanitaria è può essere referente di TAA.

Ora avete sicuramente più chiaro il lavoro e le competenze che stanno dietro ad un progetto di Pet Therapy e come questo lavoro non possa essere svolto da un’unica persona, ma solo da più teste e più professionisti.

 

Diana Spinelli, Psicologa Killia

 

Condividi su:

Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi