PET THERAPY: ATTIVITA’, EDUCAZIONE E TERAPIA

Le soluzioni su misura per ogni vostra necessità nella relazione uomo-animale

Perché amo gli animali?
Perché io sono uno di loro. PerchÈ io sono la cifra indecifrabile dell’erba, il panico del cervo che scappa, sono il tuo oceano grande e sono il più piccolo degli insetti.
E conosco tutte le tue creature: sono perfette in questo amore che corre sulla terra per arrivare a te.
(Alda Merini)

Ognuno di noi fonda le sue radici sulla coevoluzione insieme ad altri animali ed alla natura, ogni particolare di uno comporta un particolare degli altri.
Da questo principio di vita insieme millenaria, negli ultimi anni siamo andati a sviluppare tecniche e conoscenze specifiche che unissero la relazione tra líuomo e líanimale, con l’obiettivo di donare benessere reciproco.
La pet therapy, chiamata oggi in Italia Interventi Assistiti con gli Animali, fonda le sue radici da questa coevoluzione, relazione, emozione, referenza.
A seconda degli obiettivi e delle aree di intervento si parla di Attività Assistite dagli Animali (AAA) ed Educazione Assistita dallíAnimale (EAA), e Terapie Assistite dagli Animali (TAA).
La pet therapy è per tutti, per bambini, anziani e adulti.
La pet therapy può aiutare per un equilibrio psicofisico, per stare bene con noi stessi, per un percorso di crescita, come anche per una educazione o una riabilitazione.

Tutti i progetti Killia sono realizzati dalla nostra equipe, che varia in base allíutenza ed agli obiettivi.
Gli animali coinvolti nei progetti sono i nostri cani coterapeuti di famiglia, che fin dallíadozione hanno seguito un percorso specifico finalizzato ad avere una socializzazione e conoscenza del mondo a 360° e a destreggiarsi con vari esercizi, fondamentali per raggiungere obiettivi riabilitativi per il fruitore. Ciascun nostro cane ha una gran voglia di relazionarsi e conoscere i bambini, gli adulti e gli anziani, e grazie a queste sue qualit‡ riesce anche, con un buon apprendimento, ad aiutare i fruitori compiendo precise azioni supportate dal suo conduttore come riportare la palla, trovare un oggetto, tirare una fune, lasciarsi spazzolare da tutti, camminare lentamente, salutare con la zampa.
Lo stesso benessere e emozione lo troviamo nei progetti che Killia fa con i cavalli.
Ogni progetto di IAA si inserisce in modo armonico nei processi di cura, educazione e di riabilitazione propri dell’utenza, della struttura ospitante, e deve condividerne gli obiettivi.

Servizi correlati

Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi