fbpx
 

Corso Base per coadiutore del cavallo

corso base per coadiutore del cavallo

Corso Base per coadiutore del cavallo

In partenza a Marzo il Corso Base per Coadiutore del Cavallo

Chiedimi di mostrarti poesia in movimento, e ti mostrerò un cavallo.
(Ben Jonson)

Quest’anno noi di Killia insieme ad Isogea abbiamo unito professionalità ed esperienza per proporvi dei corsi unici, riconosciuti in base alla normativa ma soprattutto arricchiti dalla passione e dalle conoscenze acquisite negli anni.

Il corso Base per Coadiutore del Cavallo è un corso riconosciuto dalla Regione Sardegna: Cod. Corso 49851/2018

Se vuoi avere delle altre informazioni su tutto il percorso formativo in Pet Therapy leggi il nostro articolo, o se sei interessato al mondo del cane e degli animali d’affezione leggi di più sul corso per coadiutore del cane, del gatto e del coniglio. 

Ma vediamo insieme gli aspetti che caratterizzano questo corso formativo.

Il corso base per coadiutore del cavallo è una fase intermedia della formazione per avere un’idoneità riconosciuta sia a livello nazionale che regionale, per poter svolgere gli Interventi Assistiti con l’Animale. Possono aderire tutte le persone che abbiano assolto l’obbligo scolastico (non è obbligatorio avere un proprio cane).

Gli argomenti previsti nel corso sono in linea con la Normativa Nazionale e Regionale e prevedono un arricchimento dato dall’esperienza dei docenti, dal confronto con i partecipanti e soprattutto dall’impostazione relazionale, cognitiva e sistemica nel rapporto uomo-animale. Scarica qui il programma con le date.

Le iscrizioni sono aperte e sono rivolte a chi ha frequentato un Corso Propedeutico riconosciuto a livello Nazionale o Regionale. Viene riconosciuta quindi la formazione pregressa e l’iscrizione al corso base per coadiutore del cavallo avviene presentando, entro il 25 Marzo 2019:

  1. un documento che attesti la frequenza di un percorso formativo pregresso il cui programma preveda almeno i contenuti del corso propedeutico e in linea con la normativa vigente;
  2. un’esperienza documentata di almeno 2 anni specifica nel ruolo ricoperto all’interno dell’equipe multidisciplinare, certificata secondo la normativa vigente.

 

Viene inoltre riconosciuta la formazione corrente, per chi ha svolto il corso propedeutico presso altri enti. L’accesso diretto al base è previsto per le persone che hanno conseguito un’idoneità in IAA riconosciuta secondo la nuova normativa. Il corso prevede una durata complessiva di 48 ore attraverso lezioni teoriche e pratiche; il programma si svolgerà esclusivamente il sabato e la domenica (16 ore a weekend), con una cadenza mensile.

Il luogo scelto per il corso è il Centro Diurno Don Orione a Selargius, in una zona riconosciuta dalla Regione per la formazione.  A breve verrà comunicato il luogo per lo svolgimento delle attività pratiche. Il corpo docente comprende professionisti provenienti da tutta Italia con esperienza e competenze nell’ambito con un approccio cognitivo relazionale nella sistemica cane-uomo.

  • Margherita Carretti: Etologa, Naturalista, Operatrice di Pet Therapy Relazionale Integrata dal 2010. Entra a far parte dell’equipe della Cooperativa Lunenuove e del Centro Armonico Terapeutico come referente dell’area Benessere Animale. Laureata in Scienze Naturali e successivamente in Evoluzione del Comportamento Animale e dell’Uomo presso l’università di Torino con uno studio sperimentale sul contagio emozionale tra cane e proprietario. Nel 2014 conclude un percorso di approfondimento in etologia cognitiva, certificandosi nel programma educativo in Applied Equine Zooanthropology presso il centro di formazione Learning Animals. Svolge inoltre servizio di volontariato presso il Centro di Recupero Fauna Selvatica “Il Pettirosso” di Modena. È formatrice nei percorsi professionalizzanti nell’ambito degli Interventi Assistiti con gli Animali e nel percorso per Operatore in Eco-Laboratori della scuola di Pet Therapy Relazionale Integrata.
  • Marta Cattarini: Laureata in Scienze Biologiche e specializzata in Etologia Cognitiva in Galles con la qualifica Equine Behaviour Qualification, come Comportamentista Equina. Nel 2013 ha ottenuto il Certificato di Consulente nella Relazione Equino-Umano con un percorso di Zooantropologia Equina Applicata. Attraverso l’approccio Cognitivo Zooantropologico ha potuto ampliare gli orizzonti di relazione con il cavallo, dando grande risalto alle dinamiche relazionali, di apprendimento cognitivo, di esperienza condivisa all’interno del branco e di interazione uomo-animale. È Educatore Cinofilo con orientamento Cognitivo Relazionale, poiché ritiene che anche i cani habbiano sempre giocato un ruolo fondamentale nella sua vita.
  • Rosita Bertocchi: Responsabile di attività assistita con gli asini e i cavalli. Coadiutore dell’asino iscritta al registro nazionale IAA. Vive con un branco stabile di asini e cavalli. Si occupa di mediare la relazione tra alterità umana e animale con approccio cognitivo zooantropologico, specie d’elezione equina.

Affrettati a mandare la tua richiesta in tempo, iscriviti al corso base per coadiutore del cavallo entro il 12 Febbraio, contattandoci a info@killia.it

Leggi le news sulla formazione completa o sul nostro evento Facebook o se vuoi conoscerci direttamente, prendi un appuntamento con noi scrivendoci a info@killia.it



Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi